giovedì 17 dicembre 2009

Una bella pagina di Calabria, grazie anche ai Miromagnum di Mormanno

Carissimi amici, parafrasando l'articolo del quotidiano "Un teatro Morelli gremito di ospiti, pronti a sostenere l'iniziativa". Un gruppo folkloristico, i miromagnum di mormanno, che con il loro contributo hanno promosso e sviluppato l'iniziativa denominata "La tradizione per la vita". Grazie a voi tutti, il ricavato contribuirà all'acquisto di un'apparecchiatura medica in grado di intervenire sui problemi respiratori dei piccoli prematuri. Balli e tradizioni popolari di Mormanno antica negli abiti e nelle usanze, ma non nei sentimenti, rinnovati attraverso giovani che con grande professionalità hanno rappresentato la loro terra e quella di Calabria!


Foto evento I edizione "la tradizione per la vita" - teatro morelli cosenza 12 dicembre 2009









Visit www.moblyng.com to make your own!




venerdì 11 dicembre 2009

Vi aspettiamo per la I Edizione dell'evento "La Tradizione per la Vita"

Carissimi amici,

emozionatissimi per domani vi aspettiamo numerosi! Vi partecipo che siamo agli scoccioli con i biglietti! Per chi non l'avesse ancora fatto, sarà possibile acquistare gli ultimi biglietti rimasti domani all'entrata del teatro.

La serata sarà coordinata dal noto giornalista Piero Muscari, un altro elemento di pregio per l'iniziativa, a conferma di come esiste una "Calabria Vera"!



Grazie a tutti per aver creduto in noi!!!!!!!!!!

venerdì 4 dicembre 2009

80 anni si storia della Proloco di Castrovillari, i Miromagnum partecipano all'evento

Con estremo piacere i Miromagnum di Mormanno festeggeranno gli ottanta anni di storia degli amici della proloco di castrovillari


Invito







In relazione ai festeggiamenti degli ottant’anni del Gruppo Folklorico “Pro Loco del Pollino”, che si svolgono a Castrovillari dal 28 novembre al 6 dicembre 2009, la invitiamo a partecipare alla tavola rotonda a nome della F.I.T.P., che si terrà sabato 5 dicembre 2009 alle ore 17.00 presso il Protoconvento Francescano.


Il tema trattato sarà: “La festa in scena” problemi e metodi della trasposizione, parteciperanno: Prof. Atzori Università di Sassari, Prof. Gianluigi Bravo Università di Torino, Prof. Raffaele Satriani Lombardi Università La Sapienza di Roma, Prof. Pino Gala etnocoreologo, Prof. Leonardo Alario centro di demologia e dialettologia.


Le ricordiamo che gli illustri professori che relazioneranno sono componenti della consulta scientifica della F.I.T.P.


Le alleghiamo alla presente programma della manifestazione.
L’occasione è colta per porgerLe cordiali saluti.

Castrovillari 02/12/2009


Il direttore artistico
Gerardo Bonifati

lunedì 30 novembre 2009

Esito conferenza Stampa: La tradizione per la vita a cura dei Miromagnum

Carissimi amici siamo orgogliosi di annunciarvi dell'eccellente riuscita della conferenza stampa che si è tenuta venerdì 27 Novembre 2009 presso il salone degli stemmi della provincia. Grazie ad un magistrale coordinamento della dott.ssa Mariuccia De Vincenti sono emersi gli obiettivi dell'evento, lo spirito e la forza della rete nata a supporto del centro di Terapia intensiva di neonatologia di cosenza.







giovedì 26 novembre 2009

Conferenza Stampa per la presentazione “La Tradizione per la vita”,

Provincia di Cosenza

Comunicato Stampa 26.11.2009


Domani, Venerdì 27 Novembre, alle ore 11.00, nella Sala degli Stemmi del palazzo della Provincia si terrà la Conferenza Stampa per la presentazione “La Tradizione per la vita”, un evento di spettacolo che ha lo scopo di raccogliere fondi a favore dell’ Unità Operativa di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza.
L’iniziativa è stata patrocinata dalla Provincia e dal Comune di Cosenza ed avrà luogo Sabato 12 Dicembre, alle ore 18,00 presso il teatro Morelli di Cosenza.
“La Tradizione per la vita” è uno spettacolo sperimentale vicino al genere del musical, particolarmente coinvolgente, che conterà la presenza del gruppo Miromagnum di Mormanno, cui si deve l’idea di serata benefica, della cantautrice calabrese Miriam Scarcello, di Pino Salomone dei Totarella – le zampogne del Pollino e di Gianluca Mendicino Speaker di Radio Cosenza Centrale nella veste di narratore.


L’intero ricavato della serata (il costo del biglietto è stato fissato in 10 Euro), nel corso della quale verrà estratto a sorte un gioiello offerto a supporto dell’iniziativa dal Maestro Orafo Gerardo Sacco, sarà devoluto all’U.O. Terapia Intensiva di Neonatologia dell’Ospedale di Cosenza.
Oltre il primario obiettivo della raccolta fondi, l’evento ha ancora l’intento di rafforzare la rete a supporto del centro d’eccellenza TIN , sensibilizzare alla donazione del latte materno ed alla assistenza ai bambini prematuri (follow-up).

Alla conferenza stampa parteciperanno:
- Il Presidente della Provincia Mario Oliverio;
- il Sindaco di Cosenza Salvatore Perugini;
- il Direttore Generale ASP Franco Petramala;
- il Direttore generale AO di Cosenza Pasquale Puzzonia;
- il Direttore dell’Unità Operativa di Terapia Intensiva Gianfranco Scarpelli;
- Il Direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell'AO di Cosenza Pasquale Pirillo, Direttore U.O. Ostetricia e Ginecologia;
- il Presidente del gruppo Miromagnum Marcello Perrone.

Porteranno inoltre il loro saluto le varie associazioni e sponsor che hanno sposato l’iniziativa, tra le quali l’ ABIO, l’ ANEC, Le Nove lune, la Banca del Latte.




domenica 22 novembre 2009

IX edizione della festa di "Perciavutti" che si svolge a Mormanno, nel cuore del del Parco nazionale del Pollino


Come ogni buona tradizione che si rispetti anche questo anno occorre preparsi per la grande festa di perciavutti. Giunta alla sua nona edizione si propone come uno degli eventi più significativi della terra del Pollino. A nome dei Miromagnum, auguro a tutta l'organizzazione in modo particolare all'associazione Comunalia e al suo Neo Presidente Luigi Perrone, gloriosi traguardi! Già dal 2001 la collaborazione tra le due associazioni è stata sancita da un forte rapporto di collaborazione. Dimostrazione ultima è la testimonianza di questo evento all'interno del cofanetto "adotta la tradizione", saranno quelle prelibatezze e non solo descritte nel cofanetto che potrete asaporare partecipando al'evento. Veniamo a noi ilustrando l'evolversi della manifestazione. La Festa ha inizio il 4 dicembre con l'apertura della mostra di 25 presepi provenienti dalla Campania, Basilicata e Calabria; il sabato mostra mercato artigianato e prodotti tipici del Pollino, con oltre 35 espositori calabresi e lucani. Il 6 dicembre "vini calabresi in mostra" e nel pomeriggio il "Palio delle botti" dove i 4 quartieri si sfideranno lungo il corso principale di Mormanno. Il lunedì la festa raggiunge il culmine con l'apertura in ciascuno dei quattro quartieri di altrettanti "vuttari" che conservano ancora il fascino e l'attrattiva di un tempo: in questi locali sarà organizzata una grande esposizione gastronomica e relativa degustazione di prodotti tipici del territorio. A notte fonda spettacolo pirotecnico, e ancora giocolieri, trampolieri, ecc.. La manifestazione si chiude l'8 dicembre con la premiazione del quartiere vincitore del "Palio delle botti". Durante i giorni della manifestazione è possibile organizzare su richiesta escursioni e visite nei posti più suggestivi del Parco nazionale del Polllino accompagnati da guida ufficiale del parco.
vi ricordo con noi le emozioni sono difficili da descrivere, ma facili da vivere. Vi aspettiamo

lunedì 16 novembre 2009

Documento ufficiale tradizione e folklore calabrese - analisi approfondita sulla tarantella del pollino (miromagnum - mormanno)

Cari amici, per tutti coloro che amano approfondire lo studio del foklore, l'uso degli strumenti, la valenza di certi riti allora dovete dare un'occhita al presente documento redatto e stilato dalla federazione italiana tradizioni popolari. La calabria in un documento unico!


giovedì 29 ottobre 2009

XIX FESTA D'AUTUNNO, I Miromagnum partecipano all'evento!

Se amate la montagne, i colori che questa ci dona specie in occasione dell'autunno, allora non potete e non dovete assolutamente mancare ad una della manifestazioni più caratteristiche della terra del Pollino. Giunta alla sua XIX edizione, la Festa d'Autunno è il fiore all'occhiello del comune di San Donato di Ninea. Raggiungendo San donato non potrete non apprezzare i mille colori della natura, non potrete far a meno di essere avvolti nei mille sapori dei vicoli, non potrete non essere coinvolti in una grande e sana festa!
per dirla alla Miromagnum

Da noi le emozioni,
sono difficili da descrivere
facili da vivere

Vi aspettiamo l'8 novembre 2009 insieme al gruppo folkloristico Miromagnum di Mormanno.


INFO LINE
Pro Loco San Donato di Ninea
Piazza Federico Artusio, snc
San Donato di Ninea, (CS) 87010 Italia
info line: 349.0656631


martedì 6 ottobre 2009

Firma la petizione: Liberi dalle Scorie


Banner 468x60
Carissimi amici,
a nome dell'associazione Miromagnum, vi chiedo di sottoscrivere la petizione portata avanti dal Quotidiano della Calabria. La nostra è un'associazione apartitica, con un scopo ben preciso: valorizzare la nostra storia, il nostro territorio. In ottemperanza di questo nostro obiettivo non possiamo e non dobbiamo pensare che il problema non ci appartenga, pertanto visto la vostra sensibilità vi chiedo di sottoscrivere la petizione e di essere sempre vigili alle problematiche che questa terra presenta.

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Testo petizione: Liberi dalle scorie
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Al Presidente del Consiglio dei Ministri On. Silvio Berlusconi

Negli ultimi mesi in Calabria è stata accertata la presenza di scorie di diversa natura ed in particolare:
- a 14 miglia dalla costa di Cetraro, il relitto di un mercantile che gli inquirenti ritengono essere il Cunsky, con un carico di 120 fusti contenenti presumibilmente rifiuti radioattivi;
- in agro di Aiello Calabro è stata rilevata la presenza nel terreno di possibili radionuclidi artificiali;
- a Crotone sono stati utilizzati materiali fortemente radioattivi per la costruzione di numerosi edifici pubblici e anche di scuole, nelle quali è stato già accertato un livello di contaminazione tra i bambini.
Il Governo non può accettare che sia messa così in pericolo la salute di migliaia e migliaia di calabresi.Pertanto Noi firmatari della presente petizione chiediamo al Governo di intervenire con la massima urgenza per:
1) verificare il contenuto della stiva del relitto al largo di Cetraro, recuperando i fusti con i rifiuti radioattivi e procedendo alla messa in sicurezza del tratto di mare interessato;
2) verificare la presenza delle altre “navi a perdere” nel Mediterraneo, così come indicate dal pentito Fonti ed eventualmente da altri filoni d’indagine;
3) verificare la presenza di radionuclidi artificiali nel territorio di Serra d’Aiello e Aiello Calabro, in particolar modo alla foce del fiume Oliva, mettendo in sicurezza il sito;
4) provvedere alla bonifica degli edifici contaminati di Crotone;
5) chiarire se esiste una relazione tra l’aumento di patologie tumorali e l’eventuale presenza di rifiuti nucleari o tossici in alcune zone della Calabria ed agire immediatamente per garantire la salute degli abitanti di quelle aree;
6) chiarire tutte le responsabilità, anche quelle di eventuali apparati deviati dello Stato e fornire pieno supporto all’azione della magistratura.
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

clicca sul banner, per firmare!!!!!!


Banner 234x60
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
Sembrano frasi dette e ridette, alcune volte si rischia che le stesse perdano di significato, ma mai detto fu così attuale come oggi "se si vuol essere buoni vescovi a casa degli altri.. occorre essere in primis eccellenti parroci in casa propria", non possiamo promuovere e decantare questa terra, non possiamo essere credibili se difronte a situazioni come questa non ne denunciamo lo stato delle cose! Penso che uno scatto di orgoglio lo dobbiamo prima a noi e poi a questa terra, non deludiamola!
A voi le considerazioni
presidente
Marcello Perrone

lunedì 14 settembre 2009

DOPO 20 ANNI I MIROMAGNUM RITORNANO A SAVIGLIANO (CN) PER LA V EDIZIONE DELLA FESTA DEL PANE

A Savigliano lievitano le emozioni!!!!

Il 22 settembre 1989 il Consiglio Comunale approva all’unaminità la deliberazione nr. 135 avente per oggetto "Gemellaggio tra il Comune di Savigliano ed il Comune di Mormanno". Su relazione dell’ assessore Caterina Ugliengo, la delibera recita:"La città di Savigliano conta fra i suoi residenti un nutrito numero di nativi di Mormanno, cittadina della Provincia di Cosenza. Il predetto Comune, nel corso di numerosi contatti con l’Assessorato alla Cultura, ha caldamente invitato l’Amministrazione a valutare la possibilità di un gemellaggio fra i due centri. La procedura è stata formalmente intrapresa dal Comune di Mormanno con l’adozione della deliberazione ... che sulle ragioni della proposta così si esprime: Considerato che il gemellaggio, mentre testimonia una realtà storica di emigrazione sud-nord, sancisce anche il vincolo di amicizia e di fratellanza tra le popolazioni dei due centri; Che inoltre esso, con la sua complessiva carica potenziale, può dispiegare benefici effetti anche in ordine all’incremento delle relazioni culturali e sociali favorendo gli scambi economici e lo sviluppo turistico;"Il gemellaggio Savigliano-Mormanno assume pertanto anche un valore simbolico ed emblematico su un fenomeno sociale che anche nella nostra città ha avuto una notevole importanza e quindi un riconoscimento del contributo dato all’evoluzione della nostra città da tutte quelle persone che con la loro presenza, con il loro lavoro, con la loro storia culturale hanno arricchito la "Comunità saviglianese" diventando parte integrante di essa.L’incontro tra la delegazione ufficiale dei Mormannesi e l’Amminastrazione, di Savigliano guidata dal Sindaco Remigio Galletto, avviene in Municipio sabato 7 ottobre 1989 con la partecipazione del gruppo folkloristico di Mormanno e la Corale Milanollo.La discesa dei nostri amministratori con il gonfalone nella cittadina calabrese, accompagnati da numerosi normannesi residenti in Savigliano, ha luogo nei giorni dal 5 al 9 aprile 1990. A distanza di 20 anni I Miromagnum ritornano a Savigliano per partecipare alla tradizione festa del pane che si svolgerà nella città di Savigliano dal 25 al 27 settembre 2009.




info line
ENTE MANIFESTAZIONISAVIGLIANO Piazza del Popolo 29/c - 12038 SAVIGLIANO (CN) P. IVA 02132340049Tel. e Fax 0172.712.536Mail: info@entemanifestazioni.com

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


venerdì 11 settembre 2009

Festival del Peperoncino a Diamante con i Miromagnum

Come ogni anno l'intera Nazione si appresta a festeggiare sua Maestà il Peperoncino. La città di Diamante (CS) è lieta di invitare gli amici del Miromagnum di Mormanno

Giorno 13 Agosto 2009 dalle 21.00 sul lungomare, per meglio festeggiare l'evento!

Come Miromagnum siamo onorati di poter essere sempre al fianco dell'Accademia! Vi aspettiamo numerosi!!!!!!!!


venerdì 21 agosto 2009

23 Agosto 2009 Appuntamento a Castiglione Cosentino (CS)



Amici,

vi comunichiamo che il 23 Agosto 2009, dalle ore 21:30, il Gruppo Folkloristico Miromagnum si esibirà presso la piazza di Castiglione Cosentino, situata al di sopra del suggestivo anfiteatro.
La serata è organizzata dalla Pro-Loco di Castiglione Cosentino, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale.
Vi aspettiamo

giovedì 13 agosto 2009

4 piccoli passaggi per fare Goal! Aiutateci a vincere....


Carissimi Amici,
oggi più che mai vi chiediamo di far sentire il vostro calore al Gruppo Miromagnum. Il portale del
Quotidiano della Calabria ha indetto un referedum per eleggere l'inno calabrese.

Vi chiediamo di votare e far votare ai vostri amici, la nostra Calabrisella Murmannola .

Per farlo bastano 4 semplici passaggi. Vi chiederete come fare? Semplice!

dal link in oggetto (
http://ilquotidianodellacalabria.ilsole24ore.com/) cliccate sull'icona n.15, si aprirà una nuova maschera contenente una casella combinata
scorrete la lista e posizionatevi su altro
a questo punto digitate nella casella di testo il titolo: Calabrisella Murmannola
cliccate su submit

4 piccoli passaggi per segnare un nuovo Goal!

gli amici calabresi in canada hanno inserito il loro contributo nel portale
http://www.italiani.ca/ spero di poter aggiungere altri link

Grazie, Grazie, Grazie

lunedì 10 agosto 2009

IV edizione del Festival del Folklore a Frascineto, i Miromagnum concluderanno la serata!

Si è svolta presso la Sala Consiliare del Comune di Frascineto la conferenza stampa per la presentazione del ‘Calabria Festival’ giunto alla sua quarta edizione nella comunità di Frascineto.
L’evento avrà luogo nella comunità arbereshe del Pollino dal 7 all’11 Agosto, con il patrocinio, tra l’altro, del C.I.O.F.F. Italia.
Cultura e promozione turistica: questo il binomio vincente su cui tutti puntano. Il conto alla rovescia è iniziato. Grande attesa per ARGENTINA, BRASILE (Amazzonia), ISOLA FUTUNA, PERU’, SERBIA e Italia che si incontreranno e si confronteranno nel nome del folklore e dell’amicizia tra i popoli.

A concludere l’evento in rappresentanza dell'Italia, il Gruppo Folkloristico Miromagnum che si esibirà nella piazza di Frascineto la sera dell’11 Agosto, portando in scena il meglio del suo repertorio, tra danza, canto e teatro.
Vi aspettiamo!

mercoledì 5 agosto 2009

Il 09/08/2009 saremo a Mormanno

Carissimi amici,
abbiamo il piacere e l'onore di comunicarVi che il Gruppo Folkloristico Miromagnum, si esibirà nella sua amata Mormanno domenica 09/08/2009 dalle 21.00 nell'area adiacente al sagrato della Chiesa di S. Maria Goretti.


Il comitato organizzativo della manifestazione, ha voluto fortemente la nostra partecipazione, di contro non potevamo non partecipare. Esibirsi a Mormanno è sempre una grande emozione, lo è per i soci ma senza ombra di dubbio per tutti coloro tornano nel "bel paese" almeno nel periodo estivo.
Come direbbe il nostro Carmine, con il suo "Murmannu Meju"

Na mamma supa la loggia
cu lu rusariu prega a Madonna
aspetta lu figghiju chi torna
chi manga da ncasa da tant'anni




Durante la serata sarà possibile degustare i mitici "rascateddri" e la "carni alla castruviddrara", molti di voi diranno, cosa? Facciamo così, venite a Mormanno perchè come recita il nostro motto, le emozioni da noi sono: "Sono difficili da descrivere, facili da vivere"


vi aspettiamo!


info line +39 335 6596102 - info@miromagnum.it

martedì 28 luglio 2009

Nuova apertura Carrefour Reggio Calabria i Miromagnum partecipano all'evento

Il nuovo ipermercato Carrefour della GDM S.p.A. è situato a Reggio Calabria, lungo la S.S. Ionica 106, uscita San Leo, alla quale è collegato da uno svincolo in grado di assorbire i grandi flussi automobilistici. L’ipermercato, inserito nello Shopping Center Porto Bolaro, costituirà un forte polo d’attrazione, soprattutto per i 240.000 abitanti che si trovano all’interno di un’area costituita dai 30 minuti necessari per il raggiungimento del punto vendita. Sabato 01/08/2009 presso Shopping Center Porto Bolaro sarà possibile degustare i prodotti tipici della Calabria con l'allegria, i colori e sapori del Gruppo Fokloristico di Mormanno, i Miromagnum. Reduci della tournee in Francia, i Miromagnum stanno dimostrando una capacità promozionale in tutto il mondo unica nel suo genere.


martedì 14 luglio 2009

PRESENTATO IL PRIMO PARCO BLUETOOTH D’ITALIA, I MIROMAGNUM PARTECIPANO ALL'EVENTO

PARCO NAZIONALE DELLA SILA IL PRIMO PARCO BLUETOOTH D’ITALIA


E’ stato presentato oggi presso la Sala Gullo del Palazzo delle Culture, a Cosenza il progetto “Parchi in Blue”. Il servizio riguarda un innovativo sistema implementato presso il Parco della Sila, che permette, attraverso i cellulari, di avere informazioni sul territorio, la flora e la fauna presenti negli oltre 70 mila ettari che compongono il Parco. In particolare, in base alla località, gli apparati invieranno messaggi con informazioni utili (orari di apertura delle strutture di accoglienza, le date di sagre ed altri eventi).
Gli apparati sono stati forniti e progettati dalla Cyber Computer, società di consulenza aziendale nel settore informatico e delle telecomunicazioni, leader nell’ambito del marketing di prossimità. “Il marketing di prossimità via bluetooth è un servizio di comunicazione che consente di raggiungere chi possiede un cellulare di nuova generazione (dotato di dispositivo bluetooth) e si trova nelle vicinanze del punto di diffusione del servizio” ha spiegato Maurizio Soccodato, amministratore di Cyber Computer. Nel caso del Parco della Sila, gli apparati sono stati posizionati a Camigliatello (in paese e presso gli impianti sciistici), nei Centri Visite di Cupone e Monaco, a Villaggio Palumbo e a Lorica (nella sede principale del Parco e presso gli impianti sciistici).
L’idea è quella di offrire servizi legati al territorio ed assolutamente gratuiti per i turisti, rendendoli disponibili al momento giusto e nel luogo giusto.
L’Ente Parco Nazionale della Sila ha abbracciato con entusiasmo questa filosofia, diventando il primo Parco in Italia a creare ed offrire ai suoi visitatori servizi bluetooth in diverse località.
Non solo. Il sistema è in grado di autofinanziarsi (quindi senza aggravio di costi per gli enti pubblici) grazie alla pubblicità. “Nel progetto è coinvolto il Gruppo Italtelo che ci supporterà nelle iniziative future” spiega il presidente del Parco, Sonia Ferrari “e che ha già confermato la partecipazione di sponsor nazionali del settore sportivo, interessati ad utilizzare questo nuovo modello di comunicazione”.
Gli apparati BlueBox possono essere installati in prossimità o all’interno di zone archeologiche, musei, edifici di interesse storico-architettonico e parchi.
“E’ un’occasione per il Sud Italia di farsi notare per un progetto pilota di indiscussa efficienza, che speriamo di esportare anche in altri contesti” afferma il presidente del Parco, “una tecnologia ricca di potenzialità, sia per gli utenti (che ricevono informazioni utili e assolutamente gratuite) che per le attività commerciali silane cui può garantire una maggiore visibilità”. Infatti il progetto è un vero e proprio strumento di marketing “interno” considerando che permette il coinvolgimento degli operatori economici locali.
Il benvenuto ai partecipanti è stato dato da Maria Rosa Vuono, assessore alle attività economiche e produttive del Comune di Cosenza, a testimonianza della sensibilità dimostrata dalla città alle iniziative promosse dall’Ente Parco e che vedono nel capoluogo cosentino una vera e propria porta di accesso al Parco della Sila.
Il direttore del Parco Michele Laudati ha puntato l’attenzione sulla molteplicità di iniziative già promosse dall’Ente (da Parchi & Parchi, rassegna nazionale di video sull’ambiente e le aree protette, alle inaugurazioni di vari musei tematici all’interno del territorio del Parco), nonostante l’insediamento della presidente risalga allo scorso marzo e l’organico sia stato solo di recente rafforzato.

Parco Nazionale della SilaIl Parco comprende i territori già ricadenti nello "storico" Parco Nazionale della Calabria (1968). Tutela aree di rilevante interesse ambientale nella Sila piccola, Sila grande e Sila greca per oltre 70 mila ettari. Favorisce il mantenimento e lo sviluppo delle attività agro-silvo-pastorali tradizionali, artigianali, sportive, enogastronomiche e turistiche.

Cyber Computer (Gruppo FreeCode)Cyber Computer nasce nel 1999 come società di consulenza aziendale nel settore ICT. Nel 2001 viene fondata la divisione Ricerca e Sviluppo (R&S). Grazie al marketing di prossimità, l’azienda inizia a creare un gruppo esperto in canali pubblicitari innovativi e con il Gruppo FreeCode diventa la prima concessionaria pubblicitaria nazionale di canali come edicole, tabaccherie, spiagge, stadi e palazzetti dello sport.



Alla fine della manifestazione, i componenti del Miromagnum hanno consegnato ai relatori copia del loro ultimo lavoro "adotta la tradizione"

Contatti:
Parco Nazionale della Sila
Ufficio stampa - Valeria Pellegrini
Tel. 0984-537108 – Cell. 347-3916044
E-mail:
pellegrini.v@gmail.com - ufficio.stampa@parcosila.it

Cyber Computer
Ufficio stampa - Giuseppe Murra
Cell. 335-8363057
E-mail:
murra@cybercomputercg.com

mercoledì 24 giugno 2009

FESTIVAL DEL FOLCLORE DEL MEDITERRANEO - « L’Olivier d’Argent » - I Miromagnum in rappresentanza dell'italia

IL FESTIVAL MEDITERRANEO DI FOLCLORE DELLE VALLI DEL PAILLON -
IV EDIZIONE « L’Olivier d’Argent »



E' uno dei maggiori festival internazionale d'europa. Partecipano ogni anno all'evento gruppi provenienti dai paesi che si affacciano sul mediterraneo e come ospite speciale un gruppo proveniente dal nuovo mondo. nell'edizione del 2009, il festival giunto quest'anno alla sua IV Edizione, avrà suoi graditi ospiti - 6 gruppi internazionali dell'area del Mediterraneo Chypre, Iran, Italie, Slovénie, Syrie, Colombie. - 1 gruppo regionale Français

In totale circa 300 artisti PARTECIPANTI.









Programma














LOCALIZZAZIONE DEL FESTIVAL

IL FESTIVAL SI SITUA A 15 KM DI NIZZA


Il festival è a ½ ora in media in autobus di Nizza, Cannes, Monaco, è basato sui comuni dello Escarène (2000 abitanti) e di racconti (5000 abitanti), irradierà in tutti i comuni due cantoni delle valli del Paillon, che raccolgono 12 villaggi:
Bendejun, Blausasc, Cantaron, Châteauneuf-Villevieille, Coaraze, Contes, Drap, L’Escarène, Lucéram, Peille, Peillon et Le Touët de l’Escarène.

In totale 24000 abitanti interessati dall'evento.


Programma per singoli gruppi che participeranno al Festival FE.M.FO 2009:
Organizzazione
Sig.ra Gaby FANTINO
Responsable des guides
Mobile : (indicatif) 06.23.56.48.64
mail: gaby.femfo@orange.fr

venerdì 19 giugno 2009

"CONGRESSO CONGIUNTO SIAPAV - SIFCS" - Protoconvento Francescano - 19/20 Giugno 2009 - Castrovillari (CS), I Miromagnum partecipano all'evento


CONGRESSO CONGIUNTO SIAPAV - SIFCS

REGIONE CALABRIA 19/20 GIUGNO 2009 Castrovillari (CS)

Le sezioni regionali calabresi SIAPAV-SIFCS e l’U.O. di Medicina Interna e di Lungodegenza Riabilitativa Cardio- Respiratoria- Vascolare coordinata da Dott. Francesco Lione Responsabile dell’Ambulatorio di Diagnostica Vascolare dell’Ospedale di Mormanno, organizzano per il 19-20 giugno, nel Protoconvento di Castrovillari due giornate dedicate all’Angiologia in cui si parlerà di “ patologie artero - venose e della loro gestione nell’integrazione ospedale territorio “. E’ un evento importante per la nostra regione, che vede riuniti accanto gli ospiti locali di grande pregio, alcuni tra i maggiori specialisti italiani di varie estrazioni.

In particolare nella prima sessione presieduta dal prof. Spinelli emerito chirurgo vascolare dell’Università di Messina e moderata dal dott. Peccerillo responsabile dell’U.O. di Medicina Interna dell’Ospedale di Mormanno e dal dott. Francesco Greco Cardiologo di Rosarno, ascolteremo la lettura magistrale del prof. Giuseppe Maria Andreozzi presidente nazionale della SIAPAV e direttore dell’UO complessa di Angiologia Universita’ di Padova, che verterà sul ruolo e l’importanza della riabilitazione vascolare nel paziente arteriopatico.

Verranno inoltre approfonditi argomenti quali l’AOP come marcatore di pluripatologie, il suo timing e follow-up, le strategie terapeutiche nell’ischemia critica e nel piede diabetico sia dal punto di vista internistico che chirurgico.

Nella seconda sessione di venerdi, che inizierà alle 15.00 il cui presidente Raffaele del Guercio profondo conoscitore dell’Angiologia e delle problematiche del microcircolo affiancato dai moderatori dott. Laghi Primario della Medicina di Castrovillari ed Il Prof. Mastroroberto chirurgo dell’Universita di Catanzaro, ascolteremo le letture magistrali del prof. Barbera Presidente nazionale SIFCS che farà il punto “sul rischio cardiovascolare globale”, si affronterà quindi il tema delle patologie carotidee dai fattori di rischio fino al loro trattamento chirurgico tradizionale ed endovascolare. Importante sarà poi sentire il progetto “ Carotid free” presentato dallo stesso prof Barbera.

Nella terza sessione presieduta dal dott.Mazzù e moderata dal dott. Giacobbe di Lamezia Terme ed il dott. Mammola di (Cinquefrondi ) Reggio Calabria viene affrontato, per gli infermieri , il percorso diagnostico-terapeutico sulle ulcere vascolari, patologie in costante crescita ma spesso trascurate e dalla gestione multidisciplinare.

Infine la quarta sessione che sara svolta la mattina di sabato sara’ presieduta dal Prof.de Franciscis dell’universita’ di Catanzaroe e sara’ moderata dai dott. B.M. Ligas e C. Riccioni Roma e sarà aperta dalla lettura magistrale del prof. Allegra, storico esponente dell’Angiologia internazionale in cui verrà trattato l’argomento inerente “l’impatto sociale dell’IVC e delle problematiche clinico-terapeutiche piu gravi quali la trombosi venosa profonda (TVP) e l’embolia polmonare (EP)..In questa sessione ci si occuperà della terapia della TVS e TVP e verra inoltre presentato un protocollo per la terapia domiciliare delle ulcere vascolari attivo nalla USL 20 di Verona e da ultimo verrà trattata la riabilitazione nel flebolinfedema dal Dott. La Bruna primario di Fisiatria ospedale di Mormanno.

A chiusura nella tavola rotonda, sarà fatto il punto sullo “ stato dell’arte nell’integrazione ospedale-territorio”.Questo congresso rappresenta una importante occasione per conoscere meglio “ la malattia vascolare” che sempre più affligge i nostri pazienti, anche giovani, ma in particolare ci permetterà di trovare gli spunti per affrontare ed approfondire in modo sinergico le sfide socio-economiche che essa comporta, sperando di creare dei percorsi sempre piu integrati per un esatto management di tali patologie tra gli operatori della nostra provincia e della nostra regione.


Con gentile preghiera di pubblicazione

Cordiali saluti

Salvatore Calabrese

Per eventuali informazioni, contattare il responsabile del convegno, Salvatore Calabrese,

al numero di tel. 0981 28750, cell. 3483166208 , fax 098128750,
http://www.emeseventi.com/
scrivi@emeseventi.com

mercoledì 17 giugno 2009

2° POSTO PER MORMANNO, COSI SI CONCLUDE IN FESTA E ARMONIA L'ESPERIENZA A MEZZOGIORNO IN FAMIGLIA

LETTERA APERTA DEL SINDACO AI MORMANNESI

Mormanno chiude la sua esperienza nella trasmissione di Rai 2 “Mezzogiorno in Famiglia”. Il secondo posto nella classifica finale lascia certamente un po’ di amaro in bocca -anche perché la vittoria è stata a portata di mano fino alle ultime battute della gara-; il primo premio sarebbe stato “la ciliegina sulla torta”, il giusto coronamento al grande impegno profuso ma accettiamo sportivamente il verdetto del gioco e riconosciamo all’avversario meriti e valore.

Di queste dieci settimane su Rai2 resterà sicuramente un bel ricordo in tutti Voi, amati Concittadini. Abbiamo aperto una finestra dalla quale la nostra Mormanno ha ben figurato promuovendo nell’intera nazione un’immagine positiva di se e dell’intera Calabria di cui era vessillo. Siamo partiti con l’idea di promuovere turisticamente il nostro paese ed abbiamo raccolto molto di più. Abbiamo mobilitato energie, saperi e tradizioni di cui oggi apprezziamo maggiormente il valore, abbiamo risvegliato un sano orgoglio di appartenenza e di comunità che sarà di grande aiuto per le prove che il futuro ci pone. La prossima sfida è quella di non vanificare la formidabile occasione che la partecipazione a “Mezzogiorno in Famiglia” ci ha dato. Se oggi Mormanno non è più l’anonimo paese di un anno fa per il domani occorre tenere viva l’ambizione a diventare centro di attrazione turistica.

L’amministrazione comunale continuerà su questa rotta ma ora, più che in passato, è richiesto uno sforzo collettivo dell’intera comunità. Non partiamo da zero. Possiamo contare su un patrimonio di energie per le quali non troverò mai parole sufficienti ad esprimere la gratitudine che meritano per quanto hanno fatto in questi mesi. L’assessore Zaccaria ed il suo gruppo di lavoro con particolare menzione alle donne instancabili; i ragazzi della squadra in studio, i cantanti, i ballerini ed i tanti che si sono cimentati nei giochi in piazza (eccezionali sempre!); gli artigiani e gli operatori turistici di Mormanno e dell’intera regione che hanno dato un prezioso segno di disponibilità ben oltre il particolare interesse di promozione aziendale; la “gente comune”, depositaria di antiche tradizioni, che per loro merito oggi sono state riscoperte ed apprezzate; le associazioni (preziosissime) e tutti coloro che a vario titolo sono stati direttamente interessati dall’organizzazione.

Ringrazio i concittadini per il loro senso di ospitalità e la compostezza con la quale hanno accolto l’ingombrante macchina televisiva ed in particolare i mormannesi “di ogni luogo” che non hanno fatto mai mancare il loro sostegno con il televoto.

Grazie a tutti.

il Sindaco di Mormanno

Guglielmo Armentano





venerdì 12 giugno 2009

MARCELLO PERRONE SI RICONFERMA PRESIDENTE, RINNOVO ORGANI DIRETTIVI E CONTROLLO DEL MIROMAGNUM

Domenica 07 Giugno , presso la sede dell'associazione Miromagnum è stato costituito il seggio elettorale per il rinnovo degli organi direttivi e di controllo. Come ogni elezione, ha portato con se, molta emozione, la voglia di partecipare è stata altissima. Aventi diritto 64, votanti 64... una bella prova di democrazia interna!!!!

Per la prima volta nella storia dell'associazione il 100% degli iscritti ha rinnovato la fiducia al Presidente uscente con 64 preferenze su 64 votanti! Un bellissima soddisfazione per Marcello, che così facendo si riconferma, Presidente dell'associzione Miromagnum. Si riconfermano al CDA, Accurso Michele, Apollaro Lucia, Cersosimo Caterina Anna, Perrone Roberto, new entry De Luca Manuela e Armentano Alessia! Il collegio dei sindaci è riconfermato integralmente mentre al collegio dei Probiviri, i custodi dello statuto, viene riconfermato Alberti Nicola ed entrano per la prima volta in questa funzione Maira e Maria Perrone. In bocca al lupo a tutti!!!!


Risultati elettorali rinnovo organi direttivi e di controllo dell'associazione Miromagnum

------------------------------------OOOOO-------------------------------

COLLEGIO DEI PROBIVIRI PREFERENZE % su VOTANTI

ALBERTI NICOLA 48 75,00 (eletto)

PERRONE MAIRA 45 70,31 (eletta)

PERRONE MARIA 44 68,75 (eletta)

FORTUNATO MASSIMO 27 42,19

PERRONE FRANCESCO 14 21,88

CAPUTO GIUSEPPE 5 7,81

------------------------------------OOOOO-------------------------------

COLLEGIO DEI SINDACI PREFERENZE % su VOTANTI

CERSOSIMO SALVATORE 57 89,06 (eletto)

PANDOLFI SALVATORE 56 87,50 (eletto)

CARDELLINI LARA 31 48,44 (eletta)

MINERVINI GIOVANNI 28 43,75

APOLLARO GIUSEPPE 11 17,19

------------------------------------OOOOO-------------------------------

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PREFERENZE % su VOTANTI

PERRONE MARCELLO 64 100,00 (eletto)

ACCURSO MICHELE 62 96,88 (eletto)

APOLLARO LUCIA 50 78,13 (eletta)

CERSOSIMO CATERINA ANNA 44 68,75 (eletta)

PERRONE GIUSEPPE ROBERTO 40 62,50 (eletto)

ARMENTANO ALESSIA 38 59,38 (eletta)

DE LUCA MANUELA 36 56,25 (eletta)

FORTUNATO AMALIA 25 39,06

MARSIGLIA GIANLUCA 25 39,06

PERRONE ENTONI 17 26,56

CALLI FRANCESCA 16 25,00

COSENZA ANTONIO 11 17,19




MORMANNO E' IN FINALE, ULTIMA PUNTATA DI MEZZO GIORNO IN FAMIGLIA SU RAI DUE

Finalmente ci siamo un intero paese ha conquistato la Piazza d'Italia per l'ultimo scontro
sabato 13 - domenica 14
su rai due!

i Miromagnum parteciperanno all'evento finale, vi aspettiamo numerosi.

Diretta RaiDue della semifinale di Domenica 7 Giugno 2009 dalla Piazza Umberto I di Mormanno (CS) della trasmissione "Mezzogiorno in Famiglia.

Diretta RaiDue della semifinale di Sabato 6 Giugno 2009 dalla Piazza Umberto I di Mormanno (CS) della trasmissione "Mezzogiorno in Famiglia.

Votate Mormanno!

giovedì 4 giugno 2009

"Bocconotto" record a Mormanno

Non è stato ufficialmente omologato come guinness, ma lo stesso si è realizzato un dolce davvero enorme che ha sfiorato i due quintali di peso. Ben nove persone vi hanno lavorato per 8 ore
03/06/2009 Si è conclusa ieri sera a Mormanno la prima Festa del Bocconotto, che ha visto arrivare nel borgo del Pollino esperti gastronomici, e anche tanti appassionati e golosi di dolci, per gustare il tradizionale dolce tipico. L'amministrazione comunale e la Pro Loco di Mormanno hanno voluto anche spingere i partecipanti a tentare un record: realizzare il bocconotto più grande della storia. Non è stato ufficialmente omologato come guinness, essendo il tentativo considerato un pò come una prova generale, ma lo stesso si è realizzato un dolce davvero enorme, che ha sfiorato i due quintali di peso. Ben nove persone vi hanno lavorato per 8 ore, impiegando 60 kg di farina, 56 kg di marmellata di ciliegie e poi una quantità indefinita di strutto, uova e limone. Alla fine, con una grande festa, il bocconotto è stato tagliato e mangiato. Non ne è rimasta neanche una briciola. Appuntamento all’anno prossimo, quando davvero si tenterà di entrare nel Guinness dei Primati.

video

Durante il convegno di martedì due Giugno, grande nota di soddisfazione dei componenti del Miromagnum. Difatti, il Presidente dei Camperisti di Taranto, ospite della manifestazione, ha elogiato l'evento ma ha voluto sottolineare l'eccellenza dimostrata dal Gruppo Miromagnum per la realizzazione del cofanetto "Adotta la tradizione". Il Presidente dei camperisti ha così dichiarato "Siamo stati fino alle 2 di notte tutti insieme davanti alla TV, guardando entusiasti il DVD "Adotta la tradizione", da esso abbiamo potuto apprendere l'importanza della comunità di Mormanno, le sue origini, le sue bellezze e di conseguenza apprezzarne a meglio la loro ospitalità, nonchè la ricetta di come si fa il vero bocconotto di Mormanno"!