lunedì 28 agosto 2017

Si conclude il Tour dei Miromagnum a San Giovanni in Galdo (Campobasso)

Suggestiva sarà questa sera la chiusura del Tour Estivo dei #Miromagnum a San Giovanni in Galdo (Campobasso), piccolo comune del Molise con meno di 700 Abitanti. Qualche curiosità: che questa sera i #Miromagnum sul palco ricorderanno la figura di Alessando Louis "Sonny" De Maioribus, figlio di  Domenico e Maria Lucia Iammarrone. Entrambi emigrati in America, Maria diede la luce al piccolo Sonny il 25 Aprile 1898, minuto di corporatura ma per acume e lungimiranza riuscì a farsi strada in uno dei periodi più difficile della storia del 900. L'impegno e la dedizione per lo studio lo portarono ad essere assunto in primis come fattorino dalla “The Cleveland Home Brewing Company”.

In questa importante azienda scalerà ogni possibile gradino. Infatti, nel 1927 divenne contabile, nel 1934 Direttore Generale, nel 1946 acquistò la società per poi presiederla fino al 1952. La “The Cleveland Home Brewing Company” fu una delle più importanti aziende produttrici di Birra e, con la produzione della "Black Forest Beer" e della “Sonny’s”, ottenne importanti riconoscimenti internazionali. Oggi questa storia non solo viene narrata ai posteri ma nello stesso tempo traccia la storia di Cleveland e dell'Ohio, vero è che se ne trova illustrazione all'interno della prestigiosa Case Reserve Western University, università dove opera nel campo della Ricerca il Prof. #GiuseppeStrangi (#premiofaro2017) a cui va sempre un caloroso saluto. Una scelta non casuale, per ribadire come questa nostra #Italia riesca sempre a distinguersi.


ft. Abate Faria (#abatefaria)

venerdì 25 agosto 2017

Benvenuto #AntonioRegina

L'importanza di un evento. Notizia appena giunta: fiocco Azzurro di "solo" 3,8 kg in casa #miromagnum, auguri ai genitori #maura & #luigiregina.  Luigi componente storico dei #miromagnum fisarmonicista, voce solita in "calabrisella murmannola", "garofaleddru" è tra le persone più poliedriche che la nostra associazione ha mai conosciuto. Sono tanti i sacrifici brillantemente superati da Luigi, proprio per questo motivo questo Dono porta con se super felicitazioni. Ho sentito #luigiregina si stava recando all'ufficio anagrafe di Parma per registrare #Antonio, la cosa più simpatica è stata che #luigi ha iscritto primo #Antonio alla lista dei componenti dei #miromagnum e dopo all'ufficio anagrafe.  L'attaccamento di Luigi & Maura ai Miromagnum non ha pari, dopo Michele Accurso, Luigi resta uno dei soci con maggiore anzianità sono solo 28 anni d'iscrizione ininterrotta all'associazione, motivo in più per essere orgogliosi di questo gesto fortemente significativo. Nuovamente auguri dai tuoi amici. Dimenticavo oggi è anche il compleanno del Presidente Perrone solo 48 anni fa 5,1 kg d'amore. auguri doppi!

venerdì 18 agosto 2017

È sceso il sipario...

È sceso il sipario anche quest'anno,
serata ricca di emozioni! A partire dall'incontro presso la sala consiliare dove i nostri Ospiti hanno stilato una serie di promesse che avranno sicuramente degli esiti positivi a breve. Perché come afferma #EmilioGraziano(#premiofaro2017) "A noi più che dire Faremo ci piace Fare". sicuramente va dato merito a#AntonioNotaro il taglio dei gruppi partecipanti alla XXXII edizione #estateinternazionaledelfolklore è Alto, ma il gruppo dei #Maori è decisamente Superlativo! La presenza della#Fondazioneconilcuore, ci inorgoglisce 

Ma non basta serve che il Pollino risponda, per questo vi invito a segnarvi questo codice 91055090798 e donare loro il vostro 5*1000 e non solo. In casa #miromagnum: Innovazione è regola, i nuovi inserimenti hanno inciso nuovamente il cuore del popolo Agostano #Mormannese. La scoperta, personalmente, che più mi è piaciuta è stata l'Interpretazione di #espeditodanbrosio, un "Franciscone" autentico. Chiudo ringraziando tutti voi che avete permesso questa bella serata e qualora ci siano state imperfezioni, non me ne vogliate, è anche questo momento di insegnamento e di crescita per il futuro. Come promesso "con noi le emozioni sono difficili da descrivere ma facili da vivere" per cui "se lo spettacolo è stato di vostro gradimento al prossimo anno vi diamo appuntamento". Dinnanzi alla sommità del Faro permettetemi nuovamente di dirvi "Grazie, grazie, grazie" al popolo Ospitalissimo di Mormanno, #Iov
#Miromagnum, #eif#fitp, #iov,#calabrettaCataldo, #fondazioneconilcuore, #librandi,#SerafinaSammarco#sabinaCeccacci , #faro,#pinostrangi#teamnttdata, #emiliograziano, #antoniopandolfi, #cinziadesantis, #fedelebattipede, #francescogargano, #robertogaldini, #giorgioscarpelli, Kontatto Radio Pollino, #SerenellaChiodi, #marcelloperrone, #AntonioNotaro, #giuseppestrangi
#faronotizie, #ambreport, #serenellaChiodi, #calabrianews24, #parcopollino, #anninistrazionecomunalemormanno, #amministrazionecomunalecastrovillari, #paqualepace, #paololafalce.

Ft @abate Faria


Ft @abate Faria

Francavillla Marittima (CS) 18 Agosto 2017

#breakingnews
A Francavilla Marittima si conservano i resti di una città enotrio-greca identificata con la mitica Lagaria, che la leggenda vuole fondata da Epeo, il costruttore del celebre cavallo di Troia. Dal prossimo aprile una sua ricostruzione colossale svetterà nell’area archeologica di Timpone della Motta.. nel frattempo i #miromagnum faranno il loro personale dono con i propri canti e balli, al pari del Cavallo sarà una grande sorpresa. 😀 Vi aspettiamo

venerdì 11 agosto 2017

L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare. - Armani

"L'eleganza non è farsi notare, ma farsi ricordare. - Armani"  E' forse il miglior modo per descrivere quello che è successo ieri sera durante la conferenza stampa della XXXII Edizione dell'Estate Internazionale del Folklore del Pollino. In pieno centro a Castrovillari, con sobrietà ed eleganza il Team di @Antonio Notaro, Direttore artistico nonché presidente dell'associazione EIF (Estate internazionale del folclore) ha segnato definitivamente la nuova rotta per il futuro. E' l'evoluzione che ha vissuto Castrovillari e il suo territorio in questi 30 anni la fonte ispiratrice di questa nuova edizione. Castrovillari oggi costa una comunità di oltre 300 persone provenienti da tutto il mondo, Rumeni, cubani, ucraini, polacchi, pakistani, Costa d'Avorio e tanto altro ancora. La domanda che si sono posti gli organizzatori era: come parlare di folclore, come parlare di accoglienza, come far comprendere che siamo tutti figli di questa terra e che non può essere il colore della pelle o il conto in banca a determinare chi siano i buoni e chi siano i cattivi? Come maestria, questi concetti, difficili da descrivere, roba da ONU e da Summit, il Team dell'Eif coordinati da @Serenella Chiodi è riuscito a lanciare un messaggio che va oltre il mero Festival "In questo territorio dove il folclore è pane quotidiano l'integrazione è possibile". Grazie al "tavolo dell'accoglienza" i relatori istituzionali sono stati accolti dalle varie comunità in loco e con i loro riti, con essi hanno spiegato come vivono  loro l'accoglienza. Una grande lezione di vita dalla rappresentante della Costa d'Avorio "essere poveri non vuol dire essere sporchi", un messaggio forte per un evento autentico. Presente anche il nostro Presidente Marcello Perrone in triplice veste IOV, FITP e Miromagnum, insieme al sindaco di Castrovillari Mimmo Lo Polito con l'intera giunta, il Direttore del Parco del Pollino Giuseppe Milione, assente più che giustificato il Presidente Pappaterra impegnato sul fronte incendi. Tra le chicche del festival 5 continenti presenti tra cui dopo tanti anni tornano a castrovillari i Maori della Nuova Zelanda. Infine per la serata dedicata alla musica popolare: una chicca, i Renanera. Il loro produttore grandissimo amico dei Miromagnum @antonio deodati fu lui il direttore artistico di "adotta la tradizione". Sicuramente durante la serata del 19 rievocherà "calabrisella murmannola"! In bocca al lupo e ad maiora semper 


 

domenica 6 agosto 2017

Casole Bruzio, con i #miromagnum

Prima domenica, di agosto, caldo infernale! I nostri piccoli grandi eroi dei miromagnum già dalle prime luci dell'alba si stanno preparando per donare il loro meglio alla comunità di Casole. Fu questo borgo che diede i natali ad un nostro sindaco, Prof. Duilio De Rose. Dal 5 maggio 2017 (data di pubblicazione della Legge Regionale n. 11 del 4 maggio 2017) è stato dichiarata l’estinzione del Comune di Casole Bruzio, che mediante la fusione dei comuni contigui di  Pedace, Serra Pedace, Spezzano Piccolo e Trenta ha dato luogo all’istituzione del nuovo comune di Casali del Manco. Un'operazione che garantirà la sopravvivenza di questo borgo e le sue tradizioni. 
@miromagnum
 

sabato 22 luglio 2017

Congratulazione alla neo Dottoressa dai tuoi amici dei Miromagnum

Queste sono le notizie che più di ogni altro ci piacciano riportare, ebbene si.. la nostra cara "Ermione", nel rispetto del nome, che qualche hanno fa, gli conferimmo ha concluso e raggiunto in modo strepitoso un nuovo traguardo. Oggi più che mai il tuo modo di affrontare la vita serve a questo nostro mondo, oggi più che mai per far integrare popoli e visioni provenienti da tutto il mondo serve una persona come te. Hai girato già il globo ma sono sicuro che continuerai in questa tua visione e passione. Sarà questa la leva che ti permetterà di raggiungere tanti nuovi traguardi, Nel frattempo a nome di tutti i Miromagnum ti rinnoviamo gli auguri a te e alla tua splendida Famiglia! Ad maiora semper, Cri!
Laurea Cristiana Oliva con amica del cuore Veronica Maradei

venerdì 23 giugno 2017

Lunedì 26 Giugno ore 18.00 tutti collegati su Kontatto Radio!

Per portare avanti un idea, occorre caparbietà e passione. Oggi il premio Internazionale “il Faro” è giunto alla sua IX edizione, con molti sacrifici avanza nel suo cammino. Oggi più che mai questo Premio, che ai molti potrà sembrare uno dei tanti, sta iniziando a prendere forma per come allora il suo istitutore Gerardo Zaccaria l’aveva pensato. Un riconoscimento da questa terra, per chi di questa terra non solo è un esempio, appunto un Faro, bensì un promotore. Come più volte anticipato questa IX edizione vedrà conferire il "Faro" al Dott. Emilio Graziano (senior vice presidente Ntt data – responsabile mercato).


Lo spirito che anima il cuore dell'evento è stato ampiamente centrato dalla magistrale penna di Vincenzo Alvaro di abmreport, 


Vedete quando il lavoro è fatto bene, quando tocchi il cuore delle persone, raccontando storie vere, non esistono barriere. E' bastato un semplice sms è la redazione radiofonica di Kontatto Radio attraverso Antonio Pandolfi ha aperto le porte. Al team di Kontatto Radio ci rivolgiamo, come organizzatori dell’evento per ringraziarvi sin da adesso la disponibilità. Lunedì 23 Giugno ore 18.00 tutti collegati. Siamo molto emozionati, non vediamo l’ora di potervi illustrare come nasce questo evento e soprattutto quali ambizioni porta con se! Vi aspettiamo
(https://www.facebook.com/search/top/?q=kontatto%20radio%20pollino) insieme ad Antonio Pandolfi, Marcello Perrone Presidente dei "Miromagnum", Antonio Notaro "Direttore Artistico Estate internazionale del folklore del Pollino", Salvatore Cersosimo alias Abate Faria!

lunedì 12 giugno 2017

Congratulazioni ai nostri neo eletti Soci

Al di fuori dell'appartenenza ad una delle qualunque parti, come associazione non possiamo non augurare al neo eletto Sindaco di Mormanno #GiuseppeRegina e all'intero consiglio comunale i migliori auguri. L'augurio che vi facciamo porta con se una grande responsabilità,  che va oltre qualunque colore o bandiera, ci auguriamo che  l'intera amministrazione, senza alcuna esclusione e/o divisione di ruoli, possa dare risposte alle tante esigenze dei cittadini, che l'intero consiglio sappia essere portavoce di tutta la comunità - nessuno escluso. Un augurio particolare a due nostri componenti storici @Manuela De Luca e #DomenicoFortunato detto Gianluca per noi "Vento nei Capelli". A voi la visione dei prossimo 5 anni di questa comunità, in bocca al lupo e fatevi onore!

Il Presidente
Marcello Perrone

martedì 16 maggio 2017

Una Nuova Avventura... Parigi 2017

Parigi è da sempre una tra le più ambite mete turistiche di sempre. Questa sera i #Miromagnum partiranno alla volta della Capitale Francese. Sarà un viaggio all'insegna del divertimento.  Come al solito la scoperta farà da guida. Sono Sicuro che visiterete la Tour Eiffel, il Museo del Louvre, Nostre Dame, Montmartre.... già vi vedo... molti di voi si staranno documentando sui tanti misteri Gotici che avvolgono la città... Templari, Esmeralda, Cagliostro... chi ne ha più ne metta! C'è solo l'imbarazzo della scelta! Come al solito terreno giornalmente il nostro personale Diario di Bordo, non solo per tracciare il nostro cammino, ma sopratutto per condividerne con voi i passi e naturalmente i successi raggiunti. E' vero in questa occasione non parteciperemo ad un Festival ne tanto meno parteciperà l'intera compagine associativa ma parteciperà una rappresentanza forte e ben motivata pronta a far conoscere la nostra terra e il nostro folclore. Che dirti se non augurarvi un "bon voyage"! ad maiora semper #miromagnum

martedì 28 febbraio 2017

Gran gala del folclore 2017 con i Miromagnum

Gran Galà del folclore: Non si  tratta di smancerie, né di autoreferenzialità! Oggi occorre rendere onore e merito a chi ha saputo costruire nel corso degli anni valore. Vedete, in questo mondo, dove lo sfasciume è sempre in Cattedra, in un territorio come il Pollino, con tutte le sue mille difficoltà associazioni e enti rispondono con pennellate di eleganza: “si può fare, si può migliorare, si può crescere” insieme. Chi ieri sera era al teatro Sybaris presso il Protoconvento di Castrovillari, ha avuto modo di cogliere in pieno questo messaggio. Una Proloco inedita, rinnovata con uno Show degno del suo nome ha incantato la platea. In questa 59^ edizione del Carnevale, nonostante il tempo inclemente, gli organizzatori hanno dato prova di come sia caratterizzante questa manifestazione e di come l’intero territorio sia fonte di approvvigionamento.  Ieri sul palco del Teatro Sybaris, c’eravamo anche i #Miromagnum. In queste occasioni capisci come sia essenziale avere un vivaio pronto a sbocciare. Nulla togliere ai nostri veterani ma il pensiero del Magnifico 

 


“Quant'è bella giovinezza,

che si fugge tuttavia!

Chi vuol esser lieto, sia:

di doman non c'è certezza” mai fu così vero!

Si tratta di tante primule cresciute nel nostro vivaio, molte delle quali con una storia familiare folclorica ricca. Penso ai molti genitori che le hanno visto crescere e sbocciare…. Oggi giovani Donne pronte a portare in alto il valore della tradizione. Sono sicuro che il Presidente Marcello Perrone insieme a  tutti i Miromagnum avranno provato molto orgoglio nel ricevere un encomio da parte del Parco del Pollino per il loro operato, ma non me ne vogliano,  il Premio più grande vedere le nostre giovani Primule sbocciare su un palco di questa portata. @MariaLucia Zaccaria, @Valentina Sola, @Perrone Alessia: Brave!

Che sia l’inizio di un lungo cammino affinché possiate essere il nostro futuro.

“In un mondo estremamente egocentrico sensibile solo al successo incondizionato, la creatività vince su qualunque avversità solo se è capace di innovarsi senza mai perdere traccia delle sue radici”

Andrea Pininfarina

sabato 18 febbraio 2017

Breaking news: nuovi soci

Breaking news

Sembra una cosa facile definirsi socio, ma in realtà è un concetto molto importante e pieno di significati pratici, ma anche profondamente etici.

Condividere gli obiettivi di una associazione e decidere di farne parte per dare il proprio contributo alla realizzazione degli scopi sociali è infatti un atto di principio e di profonda condivisione, ancor prima che essere un atto “burocratico”.

Facciamo un piccolo test: secondo voi quanti tipi di soci possono esistere in una associazione? Ho avuto modo di vedere statuti che contengono le figure più disparate: soci fondatori, ordinari, simpatizzanti, sostenitori, onorari, ecc.

L’associazione è una tipica struttura aperta: chiunque può chiedere di diventare socio purché goda dei diritti civili, decida di condividere ed accettare i valori e le regole previste dallo statuto.

La previsione di diverse categorie di soci in sé non è un problema (se escludiamo la gastrite del consigliere che dovrà tenere sotto controllo il tesseramento e del tesoriere che dovrà registrare le varie quote associative). Però si devono sempre tenere presente i principi di uguaglianza, democraticità e partecipazione.

Non ci possono essere soci si serie A e di serie B. Tutti i soci hanno uguali diritti di voto, di partecipazione alla vita associativa e di controllo. Tutti i soci sono tenuti a rispettare le regole definite nello Statuto, nell’eventuale regolamento interno e le decisioni prese dagli organismi dirigenti e dall’assemblea.
 
Non sottovalutate i concetti di democrazia interna, uguaglianza e partecipazione, perché sono i cardini dell’associazionismo, una associazione che riunisce regolarmente gli organismi dirigenti e l’assemblea difficilmente sarà una “finta” associazione 

Per questo motivo vi diamo il benvenuto e nello stesso tempo vi invitiamo come direbbe @Giovanni Alberti 'siate subito operativi' auguri e benvenuti nella casa dei #miromagnum @Luigi Cosenza @Espedito Ambrosio in casa Miromagnum.